AUTUNNO: MOTIVI PER AMARLO

L’autunno, a detta di molti, è considerata una stagione meravigliosa. L’ estate, anche se è finita, sembra comunque “entrare” nell’ autunno per poi sparire pian piano e lasciar posto alle temperature miti ed i colori vivaci dell’autunno.



Ci siamo tutti goduti i tepori settembrini ed anche ora che siamo ad ottobre inoltrato, il sole che ti scalda la pelle non manca. Inoltre in questi giorni è impossibile non lasciarsi catturare dai fantastici colori della natura… Già, questo scintillio di gialli, rossi, marroni, arancioni ci riscalda e ci ipnotizza. E non occorre andare in montagna per esserne immersi. Facendo una semplice passeggiata in un parco ci si può rendere conto di quanto la natura sia meravigliosa in questa stagione, regalando ai suoi amanti relax e dando un tocco di allegria nonostante l’estate sia finita.
Ma proviamo a schematizzare alcuni motivi per cui ci risulta così facile amare l’autunno:
1) Ci ritroviamo con gli amici per raccontarci le vacanze: con la fine dell’estate e con l’inizio dell’autunno è bello incontrare di nuovo gli amici al ritorno dalle vacanze per raccontare esperienze vissute, storie e posti visitati. La nostalgia non è sempre cattiva compagna delle nostre atmosfere!


2) Si scattano le foto più belle dell’anno: se siete amanti dell’immagine immortalata, i colori dell’autunno e la luce tipica di questa stagione sono l’ideale per scattare delle bellissime foto della natura o di paesaggi. Non perdetevi questa occasione, questo autunno non tornerà più. Ce ne saranno altri, non questo.
3) Ricomincia la stagione delle zucche: con l’arrivo dell’autunno inizia la stagione delle zucche dal sapore forte e caratteristico che si usa sia per la preparazione di piatti come zuppe, sformati e contorni, sia di dolci, come torte e crostate.
4) Possiamo andare in giro a raccogliere le castagne: arrivano anche le castagne e in tanti potranno approfittare dei mesi autunnali per andare a raccoglierle, fare un po’ di movimento, passare delle ore in compagnia, ossigenandosi all’aria aperta, in mezzo alla natura per poi ritrovarsi a fine giornata, a mangiare delle ottime caldarroste. Chi è amante dei funghi poi, non rimarrà deluso.


5) Le serate di pioggia in compagnia di un libro sono fantastiche: anche se l’autunno è accompagnato dal ritorno delle serate di pioggia, quando ci si sente un po’ stanchi, è fantastico trascorrere una serata tranquilla leggendo semplicemente un libro e sorseggiando una tazza di tè o di una ottima cioccolata calda.
6) Finalmente possiamo riunirci attorno al camino: l’ autunno ci porta a riunirci attorno ad un camino o alla stufa con le persone più care o gli amici……. scalda il cuore e aiuta a ridurre lo stress. E per chi non ha il camino? Bastano delle coperte, castagne, dolcetti di zucca, magari una torta o dei biscotti, una partita a carte o con i giochi da tavolo.
7) Non fa ancora troppo freddo per gite all’aria aperta e pic-nic: all’inizio dell’autunno non fa più così caldo e non fa ancora così freddo da dover rinunciare ad una gita all’aria aperta. Dunque è il momento di organizzare una bella gita in campagna o in montagna e magari anche un pic-nic.
Insomma, benvenuto autunno!

Shyness