Hunger Games, fantascienza e adrenalina

Il genio di Suzanne Collins si esprime perfettamente in Hunger Games, trilogia che ha già conquistato il cuore di milioni di lettori, in quasi 1500 pagine di storia la trama avvincente saprà conquistarvi trascinandovi in un mondo di fantascienza che attrae il lettore con colpi di scena inaspettati.

In un ipotetico futuro post-apocalittico, l’America del Nord, chiamata Panem, è stata divisa in 13 distretti che lavorano e forniscono materie prime per una città Capitale che li governa. In seguito a una guerra, in cui i sottomessi provano a ribellarsi al sistema, Capitol City reprime il tentativo di rovesciamento e il tredicesimo distretto viene raso al suolo. Come ulteriore memento all’accaduto, per far desistere un’altra ribellione, Capitol City impone dei giochi all’ultimo sangue, in cui due ragazzi – un maschio e una femmina, chiamati tributi- per ogni distretto vengono sorteggiati in una cerimonia che ha il nome di mietitura, e sono costretti poi a combattere tra di loro fino a che uno solo sopravviva.
Sfogliando le prime pagine, si riuscirà ad avere una panoramica completa di quello che è il mondo in cui vive la protagonista, e proprio attraverso i suoi occhi si potranno conoscere gli altri personaggi con cui interagisce: i libri sono infatti scritti in prima persona, e il punto di vista è quello di Katniss Everdeen, giovane sedicenne che abita nel distretto 12, il centro dell’estrazione del carbone dalle miniere.
Nel primo capitolo della trilogia, il lettore verrà catapultato nell’Arena dei pericolosi Hunger Games, i giochi della fame cui i tributi sono costretti a partecipare. Katniss, per salvare la sorella minore Prim di soli 12 anni da un destino atroce, si offrirà
dunque volontaria per partecipare al suo posto, e insieme al suo compagno di distretto, Peeta Mellark, dovrà organizzare una strategia impeccabile per salvarsi e tornare dalla sua famiglia. Fra combattimenti all’ultimo sangue per la sopravvivenza contro gli altri tributi, attacchi da parte di animali geneticamente modificati, e addìi commoventi con alleati particolari, riuscirà Katniss a tornare dalla sorellina e dalla madre, che dipendono da lei per la loro sopravvivenza? Non vi resta che scoprirlo.
 
Treno
1

Lascia un commento